SE IL LASER NON CI ARRIVA…

Quando la chirurgia laser non è indicata per miopia troppo elevata o cornea molto sottile, allora il paziente può comunque liberarsi degli occhiali grazie all’inserimento delle lenti fachiche.
Chirurgia più complessa di quella laser permette anche in questi casi particolari di ottenere risultati eccezionali.

LENTI FACHICHE: L’INTERVENTO

L’intervento è ambulatoriale, eseguito in sala operatoria,dopo aver instillato alcune gocce di collirio anestetico si eseguono due piccole incisioni al bordo della cornea attraverso le quali viene inserita la lente di silicone.
La lente entra arrotolata e si posiziona aperta dietro l’iride, davanti al cristallino. L’intervento dura circa 15 minuti, normalmente non sono necessari punti di sutura. Il paziente viene lasciato riposare per circa 30 minuti, visitato e dimesso con terapia domiciliare a base di colliri.
La vista sarà molto buona dopo un paio di giorni.

RICHIEDI INFORMAZIONI

DAL BLOG

Esame del fondo oculare

Che cos’è e perché è necessario in caso di diabete e ipertensione?
Molte persone pensano che la visita oculistica sia semplicemente la misurazione della vista. Ma non è così!
Una visita oculistica completa prevede una serie di controlli sullo stato di salute di tutto l’occhio, e non solo delle sue capacità visive.

Difendersi dalla luce blu

Immagino avrai già sentito parlare degli occhiali anti luce blu, ma li hai mai usati?
Ormai gli schermi luminosi sono parte integrante della nostra quotidianità.
Computer, smartphone, tv... non trovarsi davanti agli occhi uno schermo luminoso oggi è davvero impossibile.

Bambini, smartphone e miopia

Le continue sollecitazioni provenienti dagli schermi influiscono negativamente sulla salute degli occhi, predisponendo una percentuale sempre più alta delle nuove generazioni allo sviluppo di difetti refrattivi. Nei prossimi dieci anni, le stime parlano di un raddoppiamento dei casi di miopia nei giovani.