PRESBIOPIA: DIFFICOLTÀ DI LETTURA

intervento presbiopia

La presbiopia è un difetto molto diffuso a partire dai 40 anni d’età, quando tutti cominciamo ad avere problemi con la lettura, lavorando al computer o nella messa a fuoco di oggetti molto vicini.

CHE COS’È LA PRESBIOPIA

La presbiopia si manifesta perché, con l’avanzare degli anni, la capacità accomodativa dell’occhio umano si deteriora a causa del progressivo indurimento e aumento di volume della porzione centrale del cristallino. Questa infatti perde acqua, si indurisce e aumenta il suo indice di rifrazione, creando dei problemi alla messa a fuoco.

Semplificando, la presbiopia è causata da una progressiva perdita di flessibilità delle lenti naturali che si trovano nell’occhio.
Responsabile di questo fenomeno è una proteina residente nel cristallino che, con il passare degli anni, lo rende consistentemente meno elastico e più voluminoso, con un effetto negativo anche sulle fibre muscolari che le circondano. Una condizione questa, che rende l’occhio più lento nel mettere a fuoco gli oggetti vicini e dopo i 45 anni è necessario l’uso di occhiali per lettura che negli anni diventeranno sempre più forti.

COME SI CURA LA PRESBIOPIA

Con la chirurgia laser Supracor per la presbiopia oggi è possibile in pochi minuti eliminare gli occhiali da lettura, vedere il display del cellulare, leggere un menù al ristorante, scorrere un giornale o un documento senza il vincolo degli occhiali.

FACOREFRATTIVA

Prevede la sostituzione del cristallino con uno artificiale nei casi in cui non è possibile intervenire con il laser.


RICHIEDI INFORMAZIONI

DAL BLOG

Visite a Roma – luglio 2020

Il 31 luglio 2020 sarò a Roma per visite oculistiche, interventi di chirurgia refrattiva e trattamenti di luce pulsata per l’occhio secco.

Lenti a contatto e coronavirus

Si è parlato molto in questi ultimi mesi della possibilità di trasmissione del coronavirus attraverso le lenti a contatto.
Uno studio pubblicato sul Journal of Hospital Infection ha dimostrato che il virus sopravvive una media di cinque giorni sulla gomma silicone, cioè il materiale con cui sono fatte le lenti a contatto.

Esame del fondo oculare

Che cos’è e perché è necessario in caso di diabete e ipertensione?
Molte persone pensano che la visita oculistica sia semplicemente la misurazione della vista. Ma non è così!
Una visita oculistica completa prevede una serie di controlli sullo stato di salute di tutto l’occhio, e non solo delle sue capacità visive.